Breaking News

L’Italia del PD: un migrante prende in un giorno quello che una mamma italiana riceve in un mese


Questa è l’Italia del PD, razzista e discriminante contro il popolo italiano. Grazie ai governi abusivi della sinistra le mamme italiane ricevono, tramite il bonus bebè, quello che ci costa al giorno un clandestino.

“Il governo a guida Pd vuole dare 40 euro al mese alle neomamme, mentre giàstanzia 35 euro al giorno per immigrati, profughi e richiedenti asilo(per l’85 per cento dei casi clandestini). Quindi nella sostanza un immigrato in un giorno prende quanto una neomamma in un mese. Non solo. Per la maggior parte dei casi questo bonus bebè è destinato ad essere intascato da madri straniere: è recente infatti la notizia che l’Inps è stato battuto in Tribunale, per cui il premio nascita voluto da Renzi e Alfano sarà esteso anche alle immigrate”. Così lunedì il deputato leghista Alessandro Pagano.

“È già pronta una valanga di ricorsi di madri straniere. Tutto ciò – ha proseguito Pagano – mentre a Roma la giunta M5S vuole dare mille euro al mese alle famiglie che accolgono migranti. Per la serie un mondo che grazie al Pd e al M5S va tutto alla rovescia. Tra l’altro sono gli stessi che vorrebbero spalancare le porte a una maxi sanatoria, con milioni di cittadinanze regalate automaticamente. Siamo alla follia assoluta. La Lega di Salvini si oppone a questo disegno anti italiano, che va contro la nostra identità di Paese. Anche in Sicilia nel weekend abbiamo raccolto migliaia di firme in piazza per dire no allo Ius soli. Fermeremo questa legge”.

Con fonte Il Populista

redazione riscatto nazionale.net

Shares

Utilizziamo i cookie per darvi la migliore esperienza sul nostro sito. Se si continua a utilizzare questo sito assumeremo che siete felici con esso. Ok